martedì 6 marzo 2012

Sfida internazionale sui piaceri semplici dell'anima.

Ops, avevo dimenticato un grande desiderio...la barca a vela! 
OK, ci provo...La mia amica di web Adriana (http://presanellarete.blogspot.com) mi ha lanciato una simpatica sfida che in realtà, è una ghiotta opportunità.In pratica, si tratta di elencare i 10 semplici ma significativi piaceri che contano per noi, ci rappresentano.Impresa ardua, durissima...Solo 10? Già so' che sarà quasi impossibile ma ci proverò.Non seguo alcun ordine di importanza, li scrivo così come vengono.                                                   1) Parlare, ridere e scherzare con i miei tre grandi amori. Ebbene si, sono tre,un marito consolidato e due meravigliosi figlioli. Certo si litiga, come in tutte le famiglie, ma qui sta il bello: Che amore è se non è litigarello?Ho sempre diffidato  di chi non discute mai, sarà perchè io lo faccio solo con chi amo e stimo veramente.                                                                                                                                                                 2) Fare colazione con un cornetto caldo,sfoglioso e fumante farcito di marmellata di albicocca, mangiarne a volontà e, dalla mezzanotte in poi, premiarmi con un cornetto alla nutella.Tranquilli, non lo faccio quasi mai, ma quando succede, che goduria!                                                                                                                           3) Questo piacere è collegato, almeno in parte, al precedente. Adoro gli alberghi, e per vari e alcuni molto strambi motivi.Il primo è ovvio, albergo= vacanza, banalotto ma taaanto desiderato.Il secondo, la colazione....Il desiderio precedente qui si scioglie in pura gioia. Avete presente la sensazione di poter perdere tempo infischiandosene dell'orario e dei mille impegni? E' quello il piacere. A seguire: Scoprire la camera (sorpresa o sorpresona? Non lo so' mai prima, in genere prenotiamo al buio) e soprattutto il bagno con boccette e simili, buste e specchi con luci spesso improbabili, poter usare vasca o doccia in libertà senza dover poi pulire, distruggere il letto mooolto usato( e si, l'albergo mi mette dell'umore giusto per divertirmi con il mio consorte,praticamente torno ragazzina) Basta, mi fermo qui.                                                                                             4)Il mare...Per me, non c'è assolutamente nulla di più bello. Sono iperattiva eppure starei ore seduta solo per guardarlo, ammirarlo, perdermi nei miei pensieri, non fare assolutamente niente.                                                                       5) Collegati al precedente, Sole ed Estate, Luce,  Cielo sereno e un pochino di  Brezza per rinfrescarmi.                                    6)Acqua nel senso che, sono certa, nella mia vita precedente sono stata una "papera acquaiola", come mi chiamano spesso   gli amici che, manco a dirlo, sono un vero e autentico piacere.Appena si arriva in spiaggia (o scogli, o sassi, o altro, basta sia   zona poco frequentata e NO piscina ),mi allontano per vedere come è l'acqua e...non torno più, è inutile cercarmi, mi sono già buttata.Il difficile è farmi uscire, chiedere a mio figlio per conferma. Mi sta sorgendo un dubbio:Sarò l'unica madre italica che non ha mai detto ai figli "Uscite dall'acqua? Levatevi dalla sabbia? Asciugatevi?                  7) Incontrare bella gente, scoprire quante belle e interessanti persone ci sono in giro e sentirmi tanto felice per questo.                                                                                                                                                         8)Ballare da sola sentendo una musica che mi piace, farlo per il gusto di muovermi disinteressandomi di tutto il resto.                                                                                                                                                                           9)Il mondo del web, scoperto caparbiamente in tarda età grazie soprattutto ai miei ragazzi, ai miei studenti. Ovviamente loro e il mio lavoro "sul campo" sono per me piacere, ma solo loro.                                             10)Scoprire con una certa sorpresa che gli anni che passano non sono un male perchè, la maggior parte dei piaceri di cui sopra, li posso godere solo ora, grazie agli anni passati.                                                               P.S. So' di aver barato e di aver elencato più di 10 piaceri, me ne scuso e...lancio la sfida a:http://ferrucciogianola.blogspot.com/,http://scarabocchidipensieri.blogspot.com/,http://attualizzandolafoschia.blogspot.com/,http://mediaaria.blogspot.com/,http://soffio-terapeuta.blogspot.com,http://paroleperaria.blogspot.com/http://www.lineagoticafight.blogspot.com/

12 commenti:

  1. Bene, bene:-)
    Cercheremo di affrontarla nei prossimi giorni

    RispondiElimina
  2. @ Ferru. Non vedo l'ora di leggere i tuoi semplici piaceri. Avvertimi subito e non fare scherzi. Un bacio.

    RispondiElimina
  3. Grazie per avermi "sfidato": molto bello non vedo l'ora di farlo anche io! E alcuni piaceri sono identici ai tuoi! :)

    RispondiElimina
  4. @ Fra. Grazie tante,se alcuni piaceri sono simili non mi sorprendo, è per questo che mi sei simpatica praticamente d'istinto. Fammi sapere subito, voglio leggerti.

    RispondiElimina
  5. Che bello! Sai, la sintesi non è mai stata il mio forte, quindi sarà un duro lavoro individuare solo 10 piaceri semplici dell'anima! :)
    Certo che sei proprio un'amante del mare e dell'acqua, questo da me non lo leggerai sicuramente! :)
    Appena lo faccio te lo dico, ok?
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Resto in attesa di tue notizie, sbrigati che sono una gran curiosona.Non ti piace l'acqua? Chissa' cosa preferisci....Forse la montagna? Va bene, mi tocca aspettare...Ciaoooo.

      Elimina
    2. Fatto! :) Vieni a soddisfare la tua curiosità!

      Elimina
  6. Non ho ben capito cosa ti aspetti, che ognuno elenchi i suoi???

    RispondiElimina
  7. su due piedi non è facile rispondere. Credo che i piaceri siano tanti, alcuni mutano nel tempo, altri restano tali per sempre. Possono esistere risposte assolute in un mondo relativo? Poiché se esistessero verità assolute, non ci porremmo domande :)

    RispondiElimina
  8. 1) leggere il giornale sotto l'ombrellone in spiaggia
    2) bere vino e birra di qualità
    3) cenare con gli amici
    4) vedere un film a letto con la persona che ami
    5) andare alle terme
    6) riascoltare le canzoni dell'infanzia e dell'adolescenza, legate ai ricordi
    7) mangiare la carbonara
    8) ..e mangiare anche tutto il resto!
    9) meditare
    10) risolvere i problemi

    RispondiElimina
  9. Dimenticavo.. Un abbraccio! Ciao!

    RispondiElimina
  10. Eccomiii!!! Che belli, i tuoi dieci piaceri!! :-)

    RispondiElimina